Armati di pistola assaltano la Cariparma della Besurica

17 Maggio 2013

I malviventi hanno fatto irruzione filiale della Cassa di Risparmio della Besurica, alle porte di Piacenza, poco dopo le 16.30. Due uomini armati di pistola e cutter hanno legato e tenuto in ostaggio clienti e dipendenti presenti in quel momento in banca per circa 40 minuti. I due hanno ripulito le casse e il bancomat e poi sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Sul posto è arrivata la squadra Mobile della questura per le prime indagini del caso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà