SS45, Gazzolo: “Priorità a Barberino”.
Al via i lavori tra Bobbio e Ponte Lenzino

24 Maggio 2013

Un appello ai deputati piacentini perché si impegnino in un lavoro di squadra capace di reperire le risorse necessarie a completare la messa in sicurezza della Statale 45, dando innanzitutto priorità al tratto di Barberino. Questa la richiesta dell’assessore regionale alla Sicurezza territoriale Paola Gazzolo in una lettera indirizzata agli onorevoli piacentini Pierluigi Bersani, Maurizio Migliavacca e Paola De Micheli.

“Grazie ad un’azione corale di tutte le istituzioni locali, sostenuta dall’impegno dei parlamentari del territorio, nella scorsa legislatura si sono ottenuti risultati importanti”, scrive Gazzolo. Tra questi, lo stanziamento di 1,33 milioni di euro per opere – ora in fase di ultimazione – riguardanti l’allargamento dei ponticelli e la messa in sicurezza delle barriere di protezione a Travo e Casino Agnelli, nonché la consegna dei lavori del primo lotto di interventi di ammodernamento tra Ponte Lenzino e Bobbio, annunciata recentemente da parte di Anas. Il cantiere dovrebbe partire nelle prossime settimane e – con un investimento di 3,48 milioni – permetterà il ripristino e la nuova installazione di barriere paramassi, il consolidamento di opere di sostegno, il posizionamento di barriere di sicurezza e di nuove pavimentazioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà