Furto al ripetitore, Telelibertà non si vede a Rivergaro. Presto il segnale tornerà regolare

28 Maggio 2013

Il ripetitore forzato dai ladri

Da un paio di giorni i telespettatori di Rivergaro e delle zone limitrofe non vedono più Telelibertà (canale 98), Telelibertà 2 (canale 289) e Telelibertà 3 (canale 604). Tutta colpa di un furto che i soliti ignoti hanno messo a segno nelle postazioni trasmissive di Pigazzano, da cui sono stati sottratti i macchinari che permettevano l’irradiazione del segnale a buona parte della Valtrebbia.

Un disagio di cui Telelibertà, pur non essendo direttamente responsabile, si scusa con i telespettatori. Telelibertà, Telelibertà 2 e Telelibertà 3 si possono trovare ancora regolarmente sui canali tradizionali, la ricezione in tutto il resto della provincia di Piacenza e in quelle limitrofe è sempre stata regolare. Non appena sarà posto rimedio alle conseguenze del furto al ripetitore di Pigazzano tornerà così anche a Rivergaro e in Valtrebbia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà