“Hai urtato la mia macchina”, truffatore denunciato a Castelsangiovanni

30 Maggio 2013

Simula un incidente, ma viene denunciato per danneggiamento e tentata truffa. A un 26enne pluripregiudicato di Pisa la messinscena è andata male.  I fatti nei giorni scorsi a Castelsangiovanni, dove il giovane ha simulato una collisione, ovviamente inesistente, con l’auto di un 60enne piacentino, al quale dopo ha chiesto del denaro, ritenendolo responsabile dell’urto. La vittima non è cascata nel tranello e quando ha manifestato l’intenzione di chiamare il 112, ha assistito alla fuga del truffatore, fermato poco dopo dai carabinieri.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà