Piacenza

Assemblea Confindustria, Bolzoni: “Non c’è luce in fondo al tunnel”

3 giugno 2013

Emilio Bolzoni è stato confermato presidente di Confindustria per i prossimi 2 anni. Era l’unico candidato ed è stato votato dall’assemblea degli industriali a Palazzo Gotico. “Ringrazio i colleghi per la fiducia e la possibilità che ci danno di completare il lavoro iniziato due anni fa. Punteremo su formazione e internazionalizzazione – ha aggiunto Bolzoni – ma soprattutto rafforzeremo ulteriormente la nostra vicinanza alle aziende che in questo momento hanno sempre più bisogno di noi”. Come sta l’industria piacentina? Bolzoni risponde: “Non si vede alcuna luce in fondo al tunnel nonostante gli sforzi degli imprenditori. Deve essere la politica ad assumere come priorità il rilancio industriale e del lavoro. A Piacenza si paga una crisi che è soprattutto europea”. Bolzoni ha poi sottolineato come gli iscritti all’associazione siano aumentati: “E’ un segnale di maggiore vitalità e forza dell’associazione” ha concluso.

E’ passato a congratularsi con lui Pierluigi Bersani che non si è sottratto a dichiarazioni sui temi di politica nazionale. “Il presidenzialismo può essere una soluzione a patto che sia accompagnato da un processo di vere riforme e siano attuati dei contrappesi che scongiurino derive populiste e individualiste”. In relazione all’assemblea nazionale del Pd di domani Bersani si è detto sereno e pronto a lavorare per il partito in cui crede.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE