Don Serafino Coppellotti nominato nuovo parroco del Duomo. “Sono sorpreso”

06 Giugno 2013

20130605-213448.jpg

E’ ufficiale, il nuovo parroco del Duomo di Piacenza è don Serafino Coppellotti che sostituirà  monsignor Anselmo Galvani. Nato a Bore nel 1948, don Serafino Coppellotti dal 2004 è parroco in Nostra Signora di Lourdes. L’annuncio del vescovo Ambrosio è arrivato questa mattina nel corso della tradizionale festa del Sacro Cuore.

“Sono sorpreso, penso che all’interno della Diocesi ci siano sacerdoti con più competenze di me – ha dichiarato don Serafino ai microfoni di Telelibertà -. Non so dire che parroco sarò, non conosco la realtà della Cattedrale, ma sono certo sarà un ruolo impegnativo perché è la chiesa madre della città.  Prima di cominciare ho diverse iniziative da portare a termine alla Nostra Signora di Lourdes: abbiamo organizzato pellegrinaggi mariani a settembre, quindi fino a fine estate non sarò a disposizione”.

I COMPLIMENTI DEL SINDACO DOSI

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA TRESPIDI
Il presidente della Provincia Massimo Trespidi rivolge  a don Serafino Coppellotti, anche a nome della Giunta e dell’Amministrazione provinciale, un messaggio a seguito della nomina a parroco del Duomo. “Apprendo con gioia la notizia della nomina di don Serafino Coppellotti a nuovo parroco del Duomo di Piacenza. Rivolgo a lui i migliori auguri di un proficuo lavoro per il bene della nostra comunità, certo della dedizione che porterà nello svolgimento della propria missione pastorale. A monsignor Anselmo Galvani il ringraziamento per l’impegno con cui ha svolto fino ad oggi il proprio ministero in Cattedrale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà