“Mai più morti come Luca”: nasce il gruppo su Facebook

11 Giugno 2013

20130611-073608.jpg

Dopo la proposta di legge lanciata via Facebook da Andrea, il papà del bimbo di 2 anni morto in auto martedì scorso, questa mattina su Facebook è nato il gruppo “Mai più morti come Luca”. A segnalarlo è sempre Andrea attraverso il social network con il quale da un paio di giorni sta comunicando e ricevendo affetto e solidarietà da numerosi iscritti. Ad una settimana di distanza dalla tragedia che ha strappato alla vita il piccolo Luca, il Paese continua a riflettere sul dramma. Il parlamentare Garofalo del Pdl ha accolto l’idea del padre di Luca e proposto una legge che imponga l’allarme acustico sulle auto quando i bambini restano sul seggiolone e le portiere vengono chiuse.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà