Piacenza

Vacanze, Confesercenti: un italiano su due rinuncia. I piacentini: “Tagli continui”

12 giugno 2013

Un italiano su due rinuncerà alle vacanze. Il dato arriva dalla Confesercenti: quasi la metà degli italiani non andrà via nei mesi estivi. La crisi primeggia fra le cause che hanno determinato l’imponente defezione: se nel 2010 la percentuale dei vacanzieri sfiorava l’80%, quest’anno precipita al 58%. Ne abbiamo parlato con i piacentini incontrati per le vie del centro durante il mercato settimanale: crisi e tagli sono confermati ai microfoni di Telelibertà. Qualcuno però è scettico sul dato: “Vedremo le autostrade in agosto se davvero saranno così tanti a rinunciare”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE