Provincia

Carabiniere trascinato dall’auto dei ladri in fuga: “Mi è andata bene”

14 giugno 2013

20130614-001040.jpg

Prova a fermare tre ladri in fuga, ma per risposta i malviventi partono con l’auto e lo trascinano per diversi metri, lasciandolo ferito sull’asfalto. Protagonista della disavventura è stato ieri mattina il comandante della stazione dei carabinieri di Villanova, maresciallo capo Francesco Cutuli.
Il fatto è avvenuto a Busseto, in provincia di Parma: la pattuglia guidata da Cutuli ha visto due persone sospette uscire dal giardino di una villa con alcuni borsoni, il maresciallo ha provato a bloccarle prima che salissero sulla vettura dove li attendeva un complice al volante. Quest’ultimo è partito e ha trascinato il militare per alcuni metri. Per lui ferite e contusioni che hanno imposto il trasporto all’ospedale di Fiorenzuola.

“Posso dire di essere stato fortunato a non aver subito ferite peggiori – commenta il maresciallo Cutuli – anche perchè la vettura cominciava a prendere velocità e io sbattevo contro il marciapiede. Avevo afferrato l’autista per bloccare la fuga di tutti, purtroppo la situazione era diventata troppo pericolosa è sono stato costretto a mollarlo, c’era anche la possibilità di essere investito. Mi è andata bene”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia