Piacenza

Concorsi architettura: 3 progetti piacentini ottengono fondi dalla Regione

14 giugno 2013

È stata approvata dalla Regione l’assegnazione dei fondi per 17 dei 19 Comuni vincitori del concorso di architettura indetto dalla Regione Emilia Romagna: la cifra complessivamente messa a disposizione ammonta a 7.733.855 euro, con un limite indicativo di 550 mila euro come tetto massimo di finanziamento. Tre i Comuni del Piacentino che hanno ottenuto il finanziamento: Agazzano, Rivergaro e Piacenza.

Agazzano ha vinto con un progetto dell’architetto Davide Ferrari che prevede la riqualificazione dell’asse di via Roma e dell’ex Consorzio Agrario, mirando a restituire al centro del paese una nuova immagine, con la realizzazione di servizi mirati a un turismo consapevole. L’ex Consorzio agrario verrà recuperato con funzioni di ristoro e ostello, e nel comparto è compreso un intervento residenziale-commerciale con parcheggio interrato e una sala polivalente. La riqualificazione di via Roma comprende anche la struttura della “Casa dell’acqua”, una fontana per i visitatori che ridisegna lo spazio pubblico. La Regione contribuirà a finanziare il progetto con 400.000 euro, mentre l’avvio dei lavori è previsto per il 2014.

Rivergaro si è aggiudicato il contributo regionale con il progetto “La Piazza nel parco”, che prevede la riqualificazione di piazza Paolo e piazza Dante con la valorizzazione del parco sul Trebbia. Il finanziamento regionale sarà di 500.000 euro, con i lavori che partiranno già quest’anno.

Piacenza è stata premiata per il progetto di riqualificazione del Parco delle Mura: la Regione stanzierà 500.000 euro di contributi, e i lavori prenderanno il via nel 2014.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE