“Per reagire alla crisi”, oggi con Libertà il rapporto economia

14 giugno 2013

Piacenza non può più aspettare. E’ arrivato il momento di fare un passo in più per reagire alla crisi. La situazione è preoccupante ma non drammatica ma, appunto, non si può più attendere. Un quadro preciso dell’attuale situazione lo fornisce il Rapporto 2012 sull’economia piacentina, presentato recentemente alla Camera di commercio di Piacenza, sulla base di uno studio di Unioncamere Emilia-Romagna – Prometeia.
A questo rapporto Libertà ha dedicato un supplemento di 40 pagine in edicola oggi, gratis con il quotidiano. Quaranta pagine con i passaggi e i dati più importanti dello studio sull’economia piacentina e con i punti di vista di tutti i principali operatori economici piacentini: industriali, sindacati, artigiani, commercianti, consumatori, associazioni agricole, esponenti del mondo della cooperazione.
Un quadro completo, gratis con Libertà, per capire insomma dove sta andando l’economia della nostra provincia e per capire che cosa serve e che cosa si dovrebbe fare in questo particolare momento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE