Memorial Saltarelli. Premiati volontari del soccorso e forze dell’ordine, ecco i nomi

15 Giugno 2013

Si svolge in Sant’Ilario alla presenza di Lorella Cuccarini il Memorial “Ricordando Maurizio Saltarelli” per premiare gli equipaggi, i volontari e gli operatori del soccorso che durante l’anno si sono distinti per il loro operato. All’evento hanno partecipato anche la presidente di Progetto Vita Daniela Aschieri e il cardiologo Alessandro Capucci, il prefetto Antonino Puglisi, il sindaco Paolo Dosi: “Solo con i dati concreti il pubblico può capire come a Piacenza si operi meglio che altrove per quanto riguarda la defibrillazione precoce e l’intervento tempestivo in caso di arresto cardiaco – ha dichiarato Cuccarini -, vorrei che anche altre città seguissero l’esempio virtuoso di questa realtà e che si costruisse una rete di defibrillatori per rendere questo Paese più sicuro”.

A essere premiati sono stati il questore Calogero Germanà, i comandanti provinciali dei carabinieri Paolo Rota Gelpi, della guardia di finanza Maurizio De Panfilis, della polizia municipale Renza Malchiodi, dei vigili del fuoco Francesco Martino, della polizia stradale Mabj Bosco e della polizia provinciale Angelo Lanza.

Altri premi per gli interventi effettuati sono stati attribuiti a Massimo Fornaciari e Francesco Carini, ai militi della pubblica Assistenza Valtidone Claudio Brizzolari e Nicoletta Bianchi, ai vigili del fuoco Pier Luigi Pezzini, Fabio Giovannelli, Pieluigi Pozzi, Stefano Di Pietro, Simona Molinelli, agli operatori del 118 Carla Boselli e Fabio Mozzarelli per la rianimazione di Enrico Badavelli; ai militi di Cri Franco Gozzi e Michele Gorrini e all’operatrice del 118 Monica Merli per il soccorso a Gian Pietro Ferrari; ai militi della Cri Gabriele Salvini e Camillo Barbieri e agli operatori del 118 Cristina Alberti e Emanuela Sala per il soccorso a Giovanni Emanueli Pagani; alla volontaria della Croce Bianca Cristina Bolzoni e ai militi della Cri Michele Pagani, Stefano Chiappa e Fiorenza Loccardi che hanno soccorso Andrea Castignoli; a Valentina Pelizzoni, Giacomo Arselli e Vincenzo Ollio per il soccorso a Gianfranco Galvani; alla pattuglia della polizia municipale composta da Flavio Grassi e Francesco Vommaro, ai militi della Croce Bianca Alberica Barattieri e Alessandro Vitali per il soccorso all’alpino Gino Benedetti.

Tra i premiati anche tanti componenti degli equipaggi del 118: Davide Rivi, Federica Caron, Andrea Santi, Antonella Bego, Gino Bosi, Renzo Donzelli, Massimo Vaga, Claudio Marchini, Lanfranco Morelli, Sabrina Brugna, Alessandra e Antonio Agosti, Francesco Carini, Raffaele Donzelli, Antonio Cavanna, Roberto Costa, Davide Raggi e Paolo Metti.

E ancora dei riconoscimenti sono stati consegnati ai soccorritori non professionisti Gabriele Valorosi della Cri, al comandante Paolo Giovannini, ai carabinieri di Pianello Michele Piscitelli e Carlo Alberto Benvenuto, oltre che a Vittorio Travini e Marco Bergonzi; il premio “Cavalieri del cuore” è stato consegnato a Domenico Parrello, Michele Colasanto e Giovanna Mariotti della Polizia, mentre volontari dell’anno sono stati Mauro Cordani e Arturo Marchionni. Sono stati infine consegnati 5 defibrillatori alla stazione dei carabinieri di Cortemaggiore, a due impianti sportivi e a un taxi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà