Picchia e minaccia la ex di ucciderla per il suo compleanno: arrestato

15 Giugno 2013

Minaccia l’ex fidanzata di ucciderla il giorno del suo 16esimo compleanno. Un 20enne nordafricano è finito in manette con l’accusa di atti persecutori. Il giovane, senza lavoro, aveva avuto una storia d’amore con una studentessa piacentina che poi lo ha lasciato. Lui non ha accettato la decisione e ha minacciato di togliersi la vita se non fossero tornati insieme poi ha minacciato lei con un coltello dicendo che le avrebbe tagliato la gola. Sono poi seguite minacce telefoniche e frasi ingiuriose via Facebook. Esasperata, la ragazza si è rivolta alla polizia. Del caso si è occupata la sezione Minori della squadra mobile. Il nordafricano è rimasto alcuni giorni in carcere e ora si trova agli arresti domiciliari

© Copyright 2021 Editoriale Libertà