Anticiclone africano porta il caldo e l’afa fino a giovedì, poi temporali

17 Giugno 2013

20130617-085440.jpg

E’ arrivata l’estate. Sole e temperature alte, anche sopra i 35 gradi, ci accompagneranno fino a giovedì. Si è fatto aspettare, ma da oggi il caldo si farà sentire con punte di 35 gradi e afa, a causa all’anticiclone africano. L’Italia per quattro giorni dovrà fare quindi i conti con la prima vera vampata di calore. In una prima fase le temperature “bollenti” si faranno sentire soprattutto su Valpadana, Emilia Romagna, Sardegna e zone pianeggianti di Toscana e Lazio. Mercoledì, secondo gli esperti, sarà la giornata più torrida. Il caldo è arrivato all’improvviso, interrompendo bruscamente un lungo periodo instabile e piovoso. L’ondata di calore si smorzerà nel fine settimana quando arriveranno nuovi temporali, anche violenti, soprattutto al Nord e le temperature scenderanno di qualche grado, poi il tempo sarà bello ovunque e in maniera stabile.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà