Regalare alla città un microcinema in via Roma. Si cercano idee

22 Giugno 2013

20130622-211645.jpg

Regalare alla città un (Micro)Cinema nel cuore multiculturale di Piacenza, via Roma. Una vera sala cinematografica, solo in miniatura con 25 posti a sedere. Un luogo dove vedere film, ma anche incontrarsi, confrontarsi, crescere e costruire.
E’ partita oggi, nella sede di Concorto di via Roma 208, la campagna di crowfunding in collaborazione con IdeaGinger, che si concluderà il 25 dicembre.
«Il crowdfunding – ha spiegato Francesco Barbieri – è una forma di finanziamento dal basso che permette di sostenere idee e progetti grazie al contributo di più persone chiedendo poco a tutti. Chi ha un’idea trova i fondi per realizzarla, chi contribuisce, anche con poco, sa di aver avuto un ruolo importante in un progetto.

Ginger, presentato il 18 giugno a Bologna, è un sito di crow che aiuta a trasformare le idee in fatti.
Tra i primi progetti presenti su Ginger, due sono piacentini. Accanto al Microcinema di Concorto Cinematica, la piattaforma si sta occupando della campagna per la realizzazione di un docufilm per il Bascherdeis, il festival degli artisti di strada che ogni anno si tiene a Vernasca durante l’ultimo week end di luglio.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà