Sono tornati gli alpini: da Belluno a Piacenza per dire “Grazie!”

22 Giugno 2013

Una gradita sorpresa. L’hanno organizzata 5 alpini bellunesi di Seren del Grappa che, a 40 giorni dall’Adunata, sono tornati a Piacenza per salutare e ringraziare i commercianti del centro commerciale Farnesiana. Dal 10 al 12 maggio con il loro tir alpino avevano stazionato nel parcheggio adiacente ed avevano travolto tutti con la loro allegria e la musica delle fisarmoniche.

“Ci siamo trovati molto bene a Piacenza – racconta Marco Costa indossando l’immancabile cappello con la penna nera – e siamo voluti tornare per fare una sorpresa e ringraziare chi ci accolti con tanto calore nelle giornate dell’Adunata”. I commercianti a loro volta ringraziano gli alpini: “Davvero una bella sorpresa, speriamo che tornino anche il prossimo anno”.

L’allegra compagnia è tornata nel Piacentino per ascoltare il concerto dell’orchestra Gigi Chiappin. Alcuni musicisti avevano accompagnato gli alpini bellunesi alla scoperta di Piacenza facendo da ciceroni, da allora è nato l’indissolubile sodalizio. “Siamo abituati a suonare le nostre fisarmoniche alle feste per gli anziani del paese – ha proseguito Marco Costa – e tutti ci dimostrano il loro affetto. Dagli anziani ai bambini noi teniamo compagnia a tutti”. Anche Piacenza ne è stata testimone e non dimenticherà mai il loro spirito di fratellanza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà