Rifornimento di benzina senza pagare: ventiduenne incastrato dalle telecamere

23 Giugno 2013

20130623-102509.jpg

Rubò 70 euro di carburante approfittando della confusione e del gran numero di clienti presenti in quel momento alla pompa di benzina. Accadde lo scorso 1° giugno ad un distributore di benzina situato lungo la via Emilia. Protagonista un cittadino straniero di 22 anni, incastrato dalle telecamere installate all’interno dell’impianto. I carabinieri della stazione Levante di Piacenza hanno individuato, attraverso i filmati, il ragazzo che, dopo aver operato due rifornimenti, da 35 e successivamente da 70 euro, pagò alla cassiera solo la prima delle due operazioni effettuate. Un colpo che gli costò la denuncia da parte del gestore dell’impianto, ora è deferito in stato di libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà