Dal primo luglio parte la cassa integrazione per le operaie della Malo di Borgonovo

25 Giugno 2013

E’ stata definita la data di inizio della cassa integrazione per le operaie della Malo, azienda tessile di Borgonovo. Dopo la sigla nei giorni scorsi a Roma dell’accordo tra proprietà, rappresentanti dei lavoratori e sindacati ora sono stati resi noti i dettagli di tale accordo che prevede, tra le altre cose, il ricorso alla cassa integrazione straordinaria per i prossimi 24 mesi, prorogabile di altri 24, per le 59 dipendenti con possibilità di uscire prima per chi ha maturato i requisiti della pensione o per chi trova un altro posto di lavoro. Ad agosto partiranno anche le operazione di trasloco dalle attuali due sedi, vecchie e poco funzionali, ad un’altra sede in alcuni locali messi a disposizione del centro don Orione sempre a Borgonovo

© Copyright 2021 Editoriale Libertà