Vendono una catenina rubata. Tre giovani nomadi denunciate dalla polizia

29 Giugno 2013

20130629-105505.jpg

L’altra mattina gli agenti delle Volanti hanno notato in via Colombo una donna nomade, già nota, che entrava e usciva in modo sospetto da un negozio. All’interno c’erano altre due nomadi. Gli agenti hanno appurato che le tre avevano consegnato una collanina e ottenuto l’equivalente in moneta, 350 euro. Le tre donne non hanno saputo giustificare la provenienza dell’oggetto che è stato sequestrato e le tre sono state denunciate per ricettazione in concorso. Chi riconoscesse la catenina, sul cui ciondolo sono incise le iniziali P G può contattare la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà