Un giovane inseguito con un’ascia da due ladri in fuga

30 Giugno 2013

20130629-205510.jpg

Un giovane tenta di sventare un furto di carburante da un camion, ma uno dei due “vampiri” gli corre incontro brandendo un’ascia. Al giovane non è rimasto che fuggire di corsa e il malfattore si è avventato sulla sua auto, colpendo il cofano.
E’ accaduto alle 2 di notte in via Mazzoni. Protagonista dell’episodio un ventitreenne piacentino che rincasando ha notato due uomini intenti ad aspirare carburante da un camion parcheggiato. Il giovane è sceso dall’auto ed ha chiesto ai due cosa stessero facendo. I due malviventi, con i volti mascherati da bandane e cappellini, gli sono corsi incontro brandendo un’ascia. A stento il ragazzo è riuscito a mettersi in salvo. Ne ha fatto le spese la sua vettura. I due ladri sono poi fuggiti a bordo di un suv. Sul fatto indaga la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà