Provincia

Nasce “Rem Lab”, il nuovo centro studi della Cattolica. Ipotesi “Business school”

1 luglio 2013

Cala la fiducia nel consumatore, che chiede costantemente di essere rassicurato nelle operazioni di acquisto. I cittadini vogliono qualità, prodotti sicuri, riscoprono il chilometro zero, il farmer market (la vecchia bottega di prodotti agricoli), tornano a innamorarsi delle nostre Dop. Chi non sa tenere il passo con l’innovazione e la tecnologia, tenendo fermi i valori che hanno fatto grande il “sistema Piacenza”, rischia oggi di uscire dal sistema. È a partire da queste considerazioni, di fronte a cento rappresentanze delle istituzioni, delle imprese, delle categorie, delle associazioni e del sindacato del territorio piacentino, che oggi pomeriggio, nell’azienda agricola La Stoppa di Rivergaro, è nato “Rem Lab”, il primo Centro di ricerche sul Marketing dell’Università Cattolica di Piacenza, nato per costituire osservatori di ricerca sui temi del marketing, realizzare ricerche, fornire supporto informativo e promuovere a Piacenza vere e proprie “business school”, scuole di affari. Il laboratorio è stato presentato dal suo neodirettore Daniele Fornari. Intervenuti Francesco Daveri dell’Università degli Studi di Parma, editorialista de “Il Sole24Ore” e “Corriere della Sera”, e Sebastiano Grandi, professore di marketing dell’Università Cattolica di Piacenza e segretario di Rem Lab.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Provincia Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE