Piacenza

Basilica di Sant’Antonino accessibile ai disabili: ricollocata la rampa d’ingresso

2 luglio 2013

“Dio esiste, ed è nei cuori e nelle menti delle persone che hanno fatto sì che, a pochi giorni dalla celebrazione del Santo Patrono della nostra città, la basilica di Sant’Antonino sia finalmente ritornata accessibile”. Con queste parole Bruno Galvani, presidente di Anmil Piacenza, commenta la comparsa di una nuova rampa per disabili adiacente la porta Paradiso della basilica dedicata a Sant’Antonino. La precedente rampa, rimossa “temporaneamente” durante i lavori di riqualificazione della piazza e mai più ritornata al suo posto, era stata fortemente voluta dallo stesso Galvani e dal compianto consigliere comunale Alfonso Cappelletti. Proprio loro due, non vedendo mai esaudita la loro richiesta di abbattere le barriere architettoniche in un luogo simbolicamente così importante, anni fa decisero di rimanere fuori dalla chiesa durante una celebrazione del Santo Patrono con cartelli di protesta legati al collo. Quella richiesta di aiuto oggi è stata finalmente ascoltata.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE