Novate: infiltrazioni d’acqua e automezzi vecchi, il Sappe lancia l’allarme

03 Luglio 2013

Il Sappe (Sindacato autonomo di Polizia penitenziaria) denuncia infiltrazioni d’acqua piovana e non solo negli uffici della Polizia penitenziaria, automezzi ormai bloccati e da cambiare, una mensa igienicamente poco consona e una caserma agenti da rimettere a posto in vista dei nuovi attesi ingressi di polizia. Stamattina il segretario regionale Giovanni Battista Durante, accompagnato dai rappresentanti provinciali del sindacato Rachele Nobile, Giuseppina Mereo e Michele D’Onofrio, ha visitato la struttura piacentina: “Ci sono dei gravi problemi strutturali” ha dichiarato insieme a Nobile, “negli uffici del personale ci sono delle bacinelle per rimediare alle infiltrazioni di acqua , le tubature sono vecchie, la sala colloqui che si dovrebbe aprire per il nuovo padiglione non è agibile e anche la caserma agenti e la mensa avrebbero bisogno di qualche intervento”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà