A Nibbiano le selezioni di Castrocaro. Vince la serata la 15enne Marta Pilia

08 Luglio 2013

Grande successo di pubblico questa sera in piazza Martiri a Nibbiano per la semifinale del Festival di Castrocaro “Voci nuove volti nuovi”, la manifestazione che ha lanciato, nel corso degli anni, artisti come Gigliola Cinquetti, Eros Ramazzotti, Zucchero, Luca Barbarossa, Franco Tozzi, Paolo Mengoli, Andrea Mirò, Simone Cristicchi e la piacentina Marina Fiordaliso, e  presentata da Francesco Rapetti Mogol, figlio d’arte e giovane conduttore televisivo.

Una semifinale quasi completamente al femminile, visto che ben 14 su 15 concorrenti sono donne: Emilia Barbi, Eleonora Bartoli, Giada Bernardini, Irene Coco, Federica Fabozzi, Elisabetta Gagliardi, Benedetta Lupi, Laura Meloni, Valentina Paolucci, Marta Pilia, Justin Salazar, Giorgia Toschi, Cristiana Tosi e Serena Viti. Marco Badiali è invece il nome dell’unico maschio in gara.

Ogni concorrente propone due brani, un inedito ed una cover in lingua italiana, e la sua performance è valutata da una giuria presieduta da Massimo Cotto, Direttore Artistico del Festival nonché giornalista, scrittore e scopritore di talenti come Arisa, Noemi e Simona Molinari.

La vincitrice della serata, Marta Pilia, 15 anni proveniente dalla Sardegna, guadagna l’accesso al palco della Finalissima di venerdì 19 luglio, trasmessa in diretta su Rai1 e condotta da Pupo.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà