Piacenza

Centrale 118: tutti in piazza Cavalli per difendere il soccorso piacentino

9 luglio 2013

Mercoledì 17 luglio alle 21.00 appuntamento in piazza Cavalli per parlare e soprattutto difendere un’eccellenza piacentina: la centrale operativa del 118 che da anni, grazie all’impegno di 20 operatori e di una vasta rete di volontariato, garantisce ottimi standard di soccorso e di assistenza sanitaria. Un sistema che rischia di essere “cancellato” dall’accorpamento con Parma. A parlare è il coordinatore di Anpas Paolo Rebecchi: “Abbiamo voluto creare questa occasione per parlare ai piacentini e spiegare cosa sta succedendo e quali sono i punti di forza della nostra centrale. Non vuole essere una manifestazione “sovversiva” perché non è nelle nostre corde ma solo un forum a cui parteciperanno esperti e tecnici del settore per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema. Purtroppo non abbiamo ancora capito quale sarà il futuro di questa realtà – ha concluso Rebecchi – vorremmo essere presenti almeno ai tavoli decisionali”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE