Nuoto: otto titoli per la Vittorino ai campionati regionali ragazzi. Poker di ori per Ruggi e Verona

10 Luglio 2013

Ancora successi importanti per la squadra di nuoto della categoria Ragazze della Vittorino da Feltre. Ai Campionati Regionali lombardi, svoltisi nei giorni scorsi a Milano, infatti, la formazione biancorossa allenata da Gianni Ponzanibbio ed Emanuele Merisi si è messa in luce conquistando otto titoli, cinque medaglie d’argento e tre di bronzo.
Poker di titoli regionali sia per Alessia Ruggi sia per Giulia Verona: la Ruggi ha vinto i 200 stile libero (2.07”,66 il suo crono), i 100 stile libero (59”,27 il suo tempo), i 200 misti firmando il nuovo record regionale con 2’23”,19 e la staffetta 4 x 200 stile libero in 8’48”,78 con le compagne di squadra Francesca Bertotti, Camilla Tinelli e Giulia Verona; gli altri tre titoli regionali firmati dalla Verona sono quelli dei 200 rana, vinti in 2’35”,73 che rappresenta anche il nuovo record lombardo, dei 100 farfalla (1’04”,48 il suo crono) e dei 100 rana con il tempo di 1’13”,13. Medaglia d’oro e titolo regionale anche per Camilla Tinelli che si è imposta con merito nei 400 stile libero con il tempo di 4’29”,48; per Camilla anche le medaglie d’argento nei 200 dorso, nei 100 farfalla e nei 100 stile libero oltre al bronzo conquistato nei 200 misti.
Argento anche per Giulia Verona nei 200 misti (2’23”,52 il suo tempo) e per la staffetta 4 x 100 stile libero con Ruggi, , Tinelli, Verona e Bisceglia; completano il medagliere biancorosso i bronzi della Ruggi nei 50 stile libero e di Leonardo Bricchi nei 50 stile libero (25”,88 il suo ottimo tempo).

Ottimi risultati anche per Lorenzo Zangrandi e Giacomo Carini, atleti piacentini tesserati per la DDS Milano ma allenati dallo staff tecnico della Vittorino. Zangrandi ha vinto quattro titoli regionali: i 400 stile libero (4’03”,49 il suo tempo), i 1.500 stile libero firmando il nuovo record regionale con 16’06”,42, i 200 dorso in 2’09”,48 e la staffetta 4 x 100 misti insieme a Giacomo Carini e ai compagni di squadra Perani e Vergani, oltre alla medaglia di bronzo nei 200 stile libero. Tree titoli regionali per Carini, invece che oltre alla 4 x 100 misti si è imposto nei 200 farfalla con l’eccezionale crono di 2’03”,22 che segna il nuovo record regionale, e nei 200 misti con il tempo di 2’08”,46; per Carini anche gli argenti nei 100 farfalla e nei 400 misti ed i bronzi nelle staffette 4 x 100 e 4 x 200 stile libero insieme a Zangrandi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà