Vandali prendono d’assalto ancora il deposito di Seta in via Arda

10 Luglio 2013

Emettitrici scassinate nel deposito Seta

Diciannove emettitrici scassinate nella notte. E’ il bilancio della seconda incursione avvenuta a distanza di poco tempo nel deposito di pullman di Seta in via Arda. I vandali hanno danneggiato le macchinette e portato via l’incasso. “Un bottino decisamente magro visto il periodo” fanno sapere i responsabili di Seta. Secondo una prima stima i danni e il bottino ammonterebbero a qualche migliaio di euro. I malviventi si sono introdotti nel deposito dopo aver divelto una parte della recinzione metallica. Ad accorgersi del fatto sono stati gli autisti questa mattina. Le emettitrici saranno sistemate nel giro di poche ore per limitare i disagi ai passeggeri.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà