A Ca’ Torricelle nasce il “Faro Rosso”: ospitalità per una ventina di disabili

11 Luglio 2013

È stato inaugurato nella sede di Ca’ Torricelle dal sindaco Paolo Dosi, dall’assessore Giovanna Palladini, dal presidente e dalla direttrice di area di Coopselios Guido Saccardi ed Ester Schiaffonati e dalla dirigente dell’Ausl Maria Gamberini il nuovo centro socio riabilitativo diurno “Il faro rosso” nato sulle ceneri dei centri “Il Faro” e “Il picchio rosso” ora chiusi. La struttura, che ospita 18 persone ma ha una disponibilità di 20 e conta anche una decina di operatori qualificati, vanta sale polivalenti e diversi laboratori con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà