Abolire le Province non sarà così semplice: parola dell’on. De Micheli

15 Luglio 2013

Spazzare via la parola “Province” dalla Costituzione non sarà facile come sembrato fino ad oggi dalle parole forti sia del premier Enrico Letta sia del ministro Graziano Delrio. Ne è convinta l’onorevole Paola De Micheli del Pd che sottolinea come un disegno di legge costituzionale richieda tempi di approvazione molto lunghi. “Se l’iter per arrivare all’abolizione del termine sarà autonomo e non seguirà le altre riforme, il cui primo voto è già stato portato in Senato, i tempi saranno decisamente più lunghi rispetto alla scadenza elettorale del 2014. Se invece la volontà politica è quella di dare un’accelerata nei confronti dell’abolizione delle Province l’introduzione di questo disegno di legge nel percorso generale delle riforme potrebbe portare a risultati più efficaci. Ma i tempi per decidere sono strettissimi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà