Riorganizzazione 118, documento Pd alla Regione. “Piacenza punto di riferimento”

17 luglio 2013

Sì all’ammodernamento su area vasta del sistema sanitario regionale con un utilizzo maggiore delle moderne tecnologie, ma Piacenza diventi il polo di coordinamento, l’interlocutore unico, della centrale operativa tra Parma, Piacenza, Reggio Emilia. È la richiesta contenuta in un documento che è stato inviato dal Pd piacentino all’assessore regionale Paola Gazzolo e al consigliere regionale Marco Carini perché lo sottopongano alla giunta e al l’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna.

“È nostra ferma convinzione sollecitare tutti i portatori di interesse – hanno detto i referenti del Pd, annunciando il documento, oggi pomeriggio nella sede del partito di via Martiri- perché il modo di operare piacentino diventi standard di qualità e operatività anche in prospettiva di realtà accorpate”.

Piacenza punto di riferimento, quindi, non solo relativamente al caso della centrale unica di chiamata, ma anche nell’offerta generale dei servizi del sistema sanitario.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE