Bocce: i reggiani Rossi e Selogna trionfano a Folignano

22 Luglio 2013


Davanti ad un pubblico particolarmente numeroso è andata in scena, sulle corsie del bocciodromo di Folignano, la 37^ edizione del Trofeo AM-CM, gara nazionale a coppie a categoria unica organizzata con grande competenza dalla Bocciofila Pontolliese. Per la sua importanza nel panorama agonistico nazionale, il Trofeo AM-CM ha richiamato come di consueto nella nostra provincia alcuni tra i migliori giocatori italiani, e proprio dal gruppo dei favoriti della vigilia sono usciti i nomi dei vincitori che hanno conquistato con merito l’ambito trofeo: Marco Rossi e Gianluca Selogna, portacolori della Società Buco Magico di Reggio Emilia.
Le fasi eliminatorie, visto l’elevato numero di giocatori iscritti, si sono svolte in vari bocciodromi della provincia, mentre le corsie di Folignano hanno ospitato le fasi conclusive del torneo. Nella parte alta del tabellone primo accesso alle semifinali prenotato dai cremaschi della Vis Trescore, Paolo Guglieri e Stefano Guerrini, che timbrano il visto a spese di Paolo Corradin e Luca Bonazzi (Sanpierina Bologna). Semifinale conquistata successivamente anche da Roberto Marta e Raffaele Paduano (Malvestiti Legnano) a spese di Cristian Marzoccchi e Alberto Govoni (Buco Magico) e, nella parte bassa del tabellone, da Paolo Luraghi e Luca Viscusi (MP Filtri Rinascita Modena) contro i compagni di squadra Daniele Alessi e Paolo Signorini in un “derby in famiglia” che premia appunto Luraghi e Viscusi. L’ultima casella delle semifinali viene completata con i nomi di Rossi e Selogna che nei quarti si qualificano a spese degli ottimi piacentini Roberto Manghi e Renzo Tosca della Fontanella. Semifinali intense e spettacolari che premiano Rossi e Selogna, in finale a spese di Luraghi e Viscusi, e i legnanesi Marta e Paduano che si qualificano contro Guglieri e Guerrini.
La finale, andata in scena al termine di un’intensa e caldissima giornata di gare, ha offerto ai numerosi presenti uno spettacolo agonistico di alto livello con giocate e bocciate di grande precisione, e assegnato meritatamente l’ambito trofeo ai reggiani Rossi e Selogna. Nella classifica finale, oltre al quinto posto dei piacentini della Fontanella, Manghi e Tosca, da segnalare anche il 14° posto di Gianluca Negri e Dario Marzolini (Bobbiese).
Al termine delle gare, ottimamente organizzate dal comitato promotore con in testa il presidente della Bocciofila Pontolliese, Roberto Sozzi, si sono svolte le premiazioni con la partecipazione degli sponsor dell’ AM-CM che ancora una volta hanno sostenuto la gara (diretta dall’arbitro Carlo Meroni con la collaborazione di Mauro Gioia), e del presidente provinciale della Federbocce, Remo Beccari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà