Mangia ovuli pieni di droga e finisce all’ospedale con le coliche

23 Luglio 2013

Non sapeva dove nascondere alcuni ovuli pieni di droga e ha pensato di ingerirli. Una mossa che poteva costargli cara in termini di salute. È infatti ricoverato da ieri pomeriggio all’ospedale di Piacenza un uomo straniero di circa 50 anni, che è arrivato al pronto soccorso lamentando forti dolori addominali. Il cittadino, probabilmente un corriere della droga, ha confessato di aver ingerito diversi ovuli contenenti sostanze stupefacenti.
Una tecnica purtroppo collaudata nei giri di spaccio ma che, in alcuni casi, può risultare addirittura fatale. Le indagini sono affidate alla polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà