Nonni protestano davanti al Tribunale per il nipote conteso dai genitori separati

24 Luglio 2013

Da questa mattina due nonni disperati stanno protestando davanti ai cancelli del Tribunale di Piacenza per il loro nipote conteso, da anni, dai due genitori separati.
La vicenda è iniziata nel 2007 quando il bambino aveva otto anni. Secondo la versione fornita dai due nonni materni, dopo la richiesta di separazione da parte dei genitori il bambino era stato affidato ai servizi sociali. La prima sentenza aveva stabilito che il bambino dovesse seguire la madre nella sua regione di residenza, il padre però si era opposto e in seconda sentenza  il minore era stato affidato alla madre a Piacenza poi il colpo di scena ancora nella terza sentenza con il bambino (nel frattempo cresciuto) affidato di nuovo al padre con la possibilità di vedere la madre nei giorni stabiliti. Secondo i nonni le sentenze non sono state rispettate, da qui la protesta.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà