Arrestati due piacentini con 800 grammi di droga nel cruscotto

31 Luglio 2013

20130731-074800.jpg

Sorpresi con la droga mentre viaggiano in autostrada, arrestati due piacentini dalla polizia stradale di Guardamiglio. Il fatto è avvenuto alle 22 di lunedì: all’altezza del casello autostradale di Lodi, lungo l’A1 in direzione Bologna, gli agenti hanno fermato una Fiat 600 con a bordo due trentenni: M. S. di Caorso, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e droga, e P. M. di Piacenza, che invece è incensurato ma in passato è stato segnalato in quanto assuntore di stupefacenti. I poliziotti hanno trovato nel cruscotto e sequestrato otto panetti di hashish, per un peso totale di 798 grammi: per entrambi sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Arresto convalidato dal giudice del tribunale di Lodi, che ha stabilito che M. S. resterà ai domiciliari in attesa del processo, mentre P. M. avrà solo l’obbligo di firma.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà