Piacenza

È nata l’associazione degli ex profughi del Ferrhotel: festa con altri connazionali

3 agosto 2013

20130803-184500.jpg

Chiedono un posto per dormire, di poter imparare la lingua italiana e di poter lavorare. I 26 profughi africani che alloggiano all’ex circoscrizione due di Piacenza fanno fronte comune con i connazionali di Bologna, oggi ospiti in via XXIV Maggio per festeggiare la nascita dell’associazione “Freedom and Justice”. La neonata realtà servirà per portare avanti le loro richieste in maniera unitaria. Il 9 agosto scade l’accoglienza all’ex circoscrizione, gli ex profughi del Ferrhotel sperano in una proroga e attendono risposte dal Comune.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE