Provincia

Valtrebbia, smantellato giro di spaccio, sei arresti e due ricercati

7 agosto 2013

Fornivano marijuana, cocaina ed eroina agli assuntori di droga della provincia piacentina, in particolare in città e in Valtrebbia: un’organizzazione ben strutturata, gestita da un gruppo di tunisini, che ha portato al sequestro di 100 grammi di hashish, 30 grammi di cocaina e 10 grammi di eroina oltre all’arresto di sei persone.
L’attività antidroga, condotta dal nucleo operativo dei carabinieri di Bobbio, è scattata nell’aprile 2012, in seguito all’arresto in flagranza di un giovane albanese, trovato in possesso di 100 grammi di marijuana. L’individuazione di un primo spacciatore ha condotto gli investigatori sulle tracce di un’organizzazione che forniva stupefacenti a città e provincia; i carabinieri hanno arrestato 6 persone, denunciato altri tre stranieri a piede libero e segnalato come assuntori ben 52 piacentini.
La procura di Piacenza è sulle tracce di altri due persone.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE