Via Degani: Gambarelli ha lottato con il suo assassino

08 Agosto 2013

20130808-072342.jpg

Si è difeso e ha lottato con il suo assassino Giorgio Gambarelli, l’ex fisioterapista ucciso nella sua abitazione in via Degani a Piacenza. È quanto emerge dall’autopsia e dalle indagini sul delitto: sarebbero state riscontrate ferite sulle mani della vittima, escoriazioni e tagli compatibili con un estremo tentativo di difesa. I carabinieri del Nucleo Investigativo si starebbero concentrando su una persona. Intanto c’è attesa per gli esami del Ris e genetici.

Tutti i dettagli oggi su Libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà