Piacenza

Mortale in piazzale Marconi, indagata la piacentina al volante

9 agosto 2013

E’ una storia segnata da perdite dolorose quella di Roberto Verzè. Il 57enne di Caorso è morto ieri sera dopo essere stato investito da un’auto in viale Sant’Ambrogio nello stesso giorno in cui un anno fa sono morti i suoi genitori. Roberto aveva già perso anche un fratello a causa di un arresto cardiaco. Di recente inoltre era stato messo in mobilità dalla Driade di Fossadello ed era in attesa di trovare un lavoro. L’autopsia sul suo corpo è prevista per domani mattina, i funerali saranno celebrati nei prossimi giorni a Polignano, dove domenica sarà recitato un rosario alle 20.30. Gli accertamenti della polizia municipale per chiarire le dinamiche dell’incidente mortale in piazzale Marconi sono ancora in corso. Al volante dell’auto che lo ha investito c’era una 40enne piacentina che è stata sottoposta all’alcoltest con esito negativo. Gli agenti stanno ultimando i rilievi di legge: l’automobilista sarà indagata, come atto dovuto, per omicidio colposo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE