Provincia

Ospedale Fiorenzuola, il sindaco Compiani: “Aspettiamo risposte dall’Ausl”

9 agosto 2013

“Siamo in attesa di un riscontro dall’Ausl”. A parlare è il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, all’indomani del consiglio comunale in cui è stato votato all’unanimità un ordine del giorno per chiedere “un ulteriore confronto con l’Ausl da concludersi con il raggiungimento di un’intesa sulla base della quale, e solo su questa, si attiveranno gli interventi necessari al riordino strutturale dell’ospedale”. E’ questo l’unico percorso – secondo i capigruppo di Pd, Sel, Pdl, Prc, Fd’I e Udc – per ripristinare il rapporto di fiducia con l’Azienda ospedaliera.
La votazione ha ribadito il piano dei lavori e i trasferimenti. Su questi ultimi l’intera aula si è opposta, esprimendosi per il blocco di “ogni spostamento di dipendenti, ogni modifica dei contratti d’appalto: tutti i reparti devono rimanere”. Il documento passato in consiglio chiede anche rianimazione e nuovo pronto soccorso ed annuncia infine “valutazioni sulle responsabilità politiche e personali emerse nella vicenda” chiedendo alla Regione “di mettere a disposizione le risorse con meccanismi che consentano il controllo reale della loro disponibilità”. Il percorso indicato deve essere partecipato. “Ora – ci ha detto il primo cittadino – attendiamo risposte dall’Ausl”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE