Pomodoro, Co.pad.or: raggiunto l’accordo con le banche

10 Agosto 2013

Dopo mesi di trattative, il Co.pad.or (Consorzio Padano Ortofrutticolo) ha raggiunto l’accordo con il sistema creditizio. La firma avverrà nelle prossime settimane, intanto la soddisfazione del mondo agricolo, che attendeva questa notizia da mesi, è grande. Co.pad.or ha sede a Parma ma il pomodoro conferito arriva in gran parte dal Piacentino. “Dopo tanti sacrifici – ha commentato il presidente, il piacentino Paolo Montesissa – la soddisfazione è piena; è stato premiato il nostro lavoro e il merito va anche alle organizzazioni dei produttori, a quelle professionali e ai fornitori che ci hanno creduto hanno tenuto coesa la base sociale”. Anche Luigi Bisi, presidente provinciale di Coldiretti esprime soddisfazione: “Il ceto bancario ha dato fiducia a Co.pad.or che speriamo possa tornare agli splendori di un tempo. Vedere tutto il pomodoro di Co.pad.or sul mercato avrebbe compromesso la campagna 2013”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà