Sofia e Simone, campioni italiani di boogie. Da Rivergaro ai mondiali di Stoccarda

10 Agosto 2013

Sofia Savini e Simone Corsi alla gara nazionale di boogie

Lei di Rivergaro, lui di San Rocco al Porto, entrambi giovanissimi: si tratta di Sofia Savini e di Simone Corsi, nuovi campioni italiani di boogie, che hanno sbaragliato tutti al Campionato italiano di danza sportiva svolto dall’8 al 14 luglio a Rimini.
Entrambi 14enni, i due sono una coppia collaudata sulla pista anche se la loro avventura è iniziata da poco tempo: entrambi atleti di nuoto della Vittorino da Feltre, si sono accorti di questa loro passione comune e hanno abbandonato le piscine per le piste in acciaio. Così, a poco a poco, in tre anni sono già arrivati a livello nazionale, battendo una ventina di coppie.

Prossimo appuntamento il 16 agosto a Stoccarda alla competizione mondiale, dove Sofia e Simone porteranno la maglia iridata dell’Italia, facendo parte della nazionale di ballo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà