Ospedale di Fiorenzuola: oggi nuovo confronto. Perizie al vaglio

12 agosto 2013

La ristrutturazione e messa in sicurezza dell’ospedale di Fiorenzuola continua a tenere vivo il dibattito in provincia. C’è grande attesa per questa mattina quando la parola tornerà all’Ausl, per una nuova riunione della conferenza sociosanitaria. In Valdarda contro la chiusura del presidio per gli annunciati lavori si è costituito un comitato, che ora si sta muovendo per controperizie e sopralluoghi. A sintetizzare le richieste del territorio sono le parole del sindaco Giovanni Compiani: “Il distretto, il consiglio comunale, la presa di posizione sindacale, la manifestazione dei cittadini: tutti – afferma il primo cittadino – chiedono all’Ausl un approccio diverso rispetto al trasferimento dei reparti nella fase transitoria che porterà all’adeguamento statico e antisismico della parte vecchia dell’ospedale”.
In attesa del confronto di oggi, ieri mattina il presidente della Provincia e della conferenza sociosanitaria Massimo Trespidi si è riunito con l’esecutivo e con i sindacati confederali. Ieri sulla questione si sono pronunciati anche i consiglieri di Fratelli d’Italia, accusando di “scarsissima prova di affidabilità l’Azienda sanitaria”: “Ci aspettiamo che la conferenza socio sanitaria – scrivono in un comunicato – formuli alla Regione la richiesta dell’immediata sostituzione dei vertici Ausl”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE