Ematologia: piacentina salvata con le staminali di un tedesco

14 Agosto 2013

20130814-080947.jpg

Primo trapianto di midollo osseo da donatore non consanguineo a Piacenza. Arrivate dalla Germania, le staminali sono state infuse in una paziente piacentina, con una grave malattia del sangue. Nel reparto dell’Ausl piacentina di Ematologia Trapianti è la prima volta che avviene un intervento di questo tipo. La procedura ha dato esito positivo e sono in programma già altri due trapianti denominati Mud. I dettagli oggi su Libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà