Carta di credito clonata, prelevano 900 euro a un piacentino

17 Agosto 2013

L’episodio è avvenuto pochi giorni fa ai danni di un 43enne piacentino che ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione principale: l’uomo aveva scoperto che la propria carta di credito prepagata era stata utilizzata per portare a termine una transizione finanziaria su un sito internet inglese, per un importo complessivo di 900 euro. La carta di credito clonata è stata tempestivamente bloccata, ma l’autore del furto era già riuscito a impossessarsi della somma; le indagini sono affidate ai carabinieri.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà