Due feriti in montagna, interventi del soccorso alpino su Menegosa e Alfeo

17 Agosto 2013

Due escursionisti feriti e una giornata di super lavoro per il soccorso alpino, chiamato a intervenire sui monti piacentini. Gli operatori questa mattina sono stati impegnati nella zona del monte Menegosa, per soccorrere una 58enne residente nel Mantovano: la donna stava percorrendo un sentiero in compagnia dei propri famigliari quando una brutta caduta le ha causato una lesione alla caviglia, immobilizzandola. Sul posto sono intervenuti cinque operatori del soccorso alpino e la pubblica assistenza di Morfasso che l’ha trasportata all’ospedale di Fiorenzuola.

Soccorsi in azione anche sul Monte Alfeo: l’elicottero di Pavullo ha trasportato all’ospedale di Piacenza un uomo di 55 anni per un sospetto infarto.
Le condizioni delle due persone soccorse non desterebbero particolari preoccupazioni.

I soccorsi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà