Piacenza

Lavori in arrivo alla scuola Calvino: 117mila euro la sua sistemazione

19 agosto 2013

Alunni impegnati nell’auditorium della scuola Calvino

La scuola media “Italo Calvino” di via Boscarelli è, assieme a Vittorino da Feltre e De Amicis, uno dei tre istituti cittadini che saranno oggetto di lavori per la messa in sicurezza e la sua sistemazione.

L’importo dei lavori è di 117mila euro, soldi che arrivano dal Cipe che ha approvato il Piano straordinario stralcio di interventi urgenti sul patrimonio scolastico. La Calvino di via Boscarelli è stata costruita nel 1976, ospita oltre 400 alunni, a cui si sommano insegnanti e personale di servizio. Le aule al piano terra sono 12, 5 quelle al piano primo, a cui si aggiungono quelle speciali, la biblioteca, la palestra con gli spogliatoi, la cucina, la mensa, l’auditorium, presidenza e sale professori.

I lavori prevedono al piano terra la rimozione e il rifacimento dell’intonaco del soffitto dei blocchi dei servizi lato nord-nord est e sud-sud ovest e della stanza attigua alla palestra, in quanto a seguito delle infiltrazioni dovute a perdite nei servizi del piano superiore, potrebbero verificarsi distacchi improvvisi di intonaco dal plafone. Identico trattamento negli spogliatoi della palestra.
L’intonaco distaccato sarà rimosso e rifatto anche da altre aule e corridoi, tutte le stanze verranno ritinteggiate.

Al primo piano, oltre a nuovo intonaco dove necessario e alla tinteggiatura dei locali, sarà posato un controsoffitto fonoassorbente nell’auditorium, nell’aula buia e nella biblioteca. Sarà inoltre realizzato il parapetto del balcone interno per evitare l’accidentale caduta nell’atrio sottostante.

I lavori nelle tre scuole cittadine sono oggetto di uno specifico bando da oltre 400mila euro già pubblicato da Palazzo Mercanti e in scadenza a metà settembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE