Ricerca europea, la facoltà di Economia promossa dai suoi laureati

20 Agosto 2013

La facoltà di Economia conferma ancora una volta di aver intrapreso una percorso virtuoso che si ripromette di non abbandonare. Da un’indagine internazionale che ha chiesto agli studenti europei di economia di esprimere la propria opinione su argomenti inerenti la formazione universitaria e la futura carriera lavorativa, i 193 i laureati della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Piacenza si sono detti soddisfatti in quanto le loro aspettative che nutrivano prima di intraprenderlo sono state confermate. Emerge così che i dottori in Economia piacentini hanno valutato positivamente prima di tutto l’elevata qualità dell’insegnamento (87%), la disponibilità dei docenti (85.5%) e il prestigio unanimemente riconosciuto all’Ateneo (86.8%).

Grande apprezzamento hanno ottenuto anche le strutture del Campus nonché il contenuto e la struttura dei corsi. E’ importante sottolineare come la vocazione internazionale della Facoltà venga ancora una volta confermata dai punteggi superiori rispetto alla media italiana ed europea, con riferimento al tema dell’internazionalizzazione, che viene soddisfatta dall’Università Cattolica di Piacenza attraverso numerosi programmi di scambio con l’estero – primo fra tutti il Double Degree, programma quadriennale che prevede un biennio all’estero e il conseguimento finale della laurea italiana e di quella del paese partner (Francia, Germania, Stati Uniti, Messico, Olanda).

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà