Provincia

Vendemmia 2013, si parte tra un mese: “Ci aspetta un’ottima annata”

20 agosto 2013

 

La quantità c’è e la qualità si prospetta altrettanto soddisfacente: il tanto vituperato maltempo primaverile sembrerebbe non aver intaccato la produttività dei filari o la crescita dell’uva e i vitivinicoltori piacentini si stanno preparando alla vendemmia 2013 che partirà ufficialmente entro la terza settimana di settembre.
Il clima estivo si é rivelato sorprendentemente favorevole e gli addetti ai lavori sono molto ottimisti sul risultato finale che i consumatori potranno “assaggiare” trasformato in ortrugo, gutturnio o malvasia.
“A breve si partirà con le uve bianche, quelle destinate agli spumanti, dopo saranno raccolte le uve destinate ai vini dei colli piacentini doc, primi i bianchi e in ultimo i rossi- ha spiegato Elisabetta Montesissa, vitivinicoltore é responsabile relazioni esterne di Coldiretti Piacenza- il caldo di giorno e il fresco notturno hanno preservato le nostre viti, ci aspettiamo un’ottima annata”.
Il tempo stabilirà anche l’andamento della vendemmia; in condizioni favorevoli la raccolta dura circa due settimane, diversamente i lavori possono protrarsi molto più a lungo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE