Vendono carne mai pagata, truffa da un milione di euro. Due denunce

22 Agosto 2013

20130821-222934.jpg

Carne comprata all’estero, mai pagata e rivenduta illegalmente sul mercato italiano. Una truffa da un milione di euro su cui hanno indagato i carabinieri e la procura della Repubblica di Piacenza, che ha portato all’arresto di sei persone e alla denuncia a piede libero di altre cinque. Tra questi due imprenditori di Piacenza e Castelvetro e altri residenti a Crema, in Lazio e in Spagna. Si tratta di un’indagine lunga e complessa iniziata alla fine del 2011 e che, conclusasi nelle scorse settimane, è probabile che approdi presto in un’aula di tribunale. Notificato l’avviso di conclusione indagini alle persone coinvolte nell’inchiesta, dovrebbe essere fissata a breve la data dell’udienza preliminare.

I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI CON LIBERTÀ

© Copyright 2021 Editoriale Libertà