Castell’Arquato, pronto in ottobre il sottopasso ciclo-pedonale

26 Agosto 2013

Sarà concluso entro il mese di ottobre il nuovo sottopasso ciclo-pedonale in via di realizzazione nel cuore di Castell’Arquato. Ad annunciarlo è stato questa mattina il presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi, nel corso di un sopralluogo sul posto al fine di verificare lo stato di avanzamento dei lavori iniziati all’inizio di luglio. L’intervento, interamente finanziato dall’ente di corso Garibaldi per una spesa complessiva di 400mila euro, consentirà di garantire in totale sicurezza l’attraversamento della strada provinciale numero 4 di Bardi all’interno del centro abitato e di evitare i disagi legati al traffico pesante che interessa l’area.

“Il nuovo sottopasso – ha illustrato il presidente Trespidi – è stato pensato per permettere agli abitanti di Castell’Arquato di raggiungere il centro del paese in maniera sicura. L’intenso passaggio di mezzi pesanti sulla strada provinciale ha rappresentato per anni e rappresenta oggi un vero e proprio problema per i residenti. Inoltre, con il nuovo sottopasso, i bambini potranno raggiungere in sicurezza le scuole e i bus sosteranno in una nuova piazzola apposita ricavata a lato della carreggiata”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà